La Pranoterapia è una tecnica vibrazionale che consente all’energia, di cui siamo pervasi, di sbloccare il punto di stasi là dove è necessario e ricreare l’armonia, così possiamo certamente fare qualcosa per combattere il dolore.
Anche la nuova fisica quantistica ci aiuta a capire la materia e i suoi scambi energetici, poiché gli elementi che compongono la materia sono costituiti da concentrati di energia.
Le frequenze vibratorie armoniose, quindi, vengono emesse e percepite in modo piacevole anche nell’ambiente e nella convivenza con gli altri. Come influenziamo chi ci sta intorno con i nostri atteggiamenti, le nostre convinzioni, i nostri umori, così di conseguenza ne veniamo influenzati.
L’organismo umano può fare molto da parte sua se lo assistiamo nel processo naturale della sua pulizia. La forza esterna (in questo caso le mani) serve a mettere in moto il processo di guarigione dell’individuo.
L’energia bioradiante, emessa dalle mani, porta alla normalizzazione della zona alterata, quindi vengono attivate e potenziate le facoltà rigeneratrici del corpo stesso. E’ uno stimolo idoneo a far sì che la guarigione abbia luogo.
Il mio intervento, inoltre, consiste nel guidare la persona a prendere coscienza che l’energia segue il pensiero e allora se modifichiamo i nostri pensieri possiamo cambiare i nostri disagi. E’ la strada che porta verso la nostra interiorità per approfondire la conoscenza di sé stessi, nonché per riempire, ancora di più, il Cuore di attenzione, gentilezza, serenità e Amore incondizionato.
Non possiamo permettere alla rabbia, alla paura, al dolore, alla tristezza, ai sensi di colpa, alla nostalgia di prendere campo, perché poi perdiamo il controllo dei nostri sentimenti e finiamo per  farci dominare.

 
 
torna alla home page